quarto simposio sull'urban mining e la circular economy
21-23 Maggio 2018 / Bergamo

13/04/18

Il programma dettagliato del Simposio è online!

Il programma scientifico includerà oltre 130 presentazioni, organizzate in 24 sessioni orali e 11 networking session per un totale di 5 sessioni parallele

leggi di più

10/04/18

Nuova sede!

Visto l'elevato numero di presentazioni ricevute, siamo orgogliosi di annunciare che la sede è stata trasferita nel prestigioso Centro Congressi "Giovanni XXIII" nel centro di Bergamo al fine di essere in grado di offrire più sale conferenze ai delegati

leggi di più

26/04/18

Registrati subito e risparmia 100 euro. Sconti per gruppi

La registrazione anticipata al 4° Simposio sull'Urban Mining e sulla Circular Economy dà diritto a 100 euro di sconto rispetto all'iscrizione sul posto

leggi di più

About Sum 2018

Dopo il successo dell’edizione 2016, che ha visto la partecipazione di circa 300 persone provenienti da svariate nazioni, torna quest’anno a Bergamo il SUM 2018 / Quarto Simposio sull’Urban Mining e la Circular Economy. Il Simposio si svolgerà nel prestigioso Centro Congressi Papa Giovanni XXIII, all'interno del Parco Congressuale Urbano di Bergamo.

Per ottimizzare le attuali pratiche di gestione dei rifiuti e puntare ad un’applicazione virtuosa delle stesse, l’Urban Mining e la Circular Economy dipendono dall’incontro e dall’appropriata combinazione di tre diversi ambiti: ricerca e tecnologia (privata e pubblica) / amministrazione, economia e industria / politica e normativa. Questa concezione triangolare, senza dubbio importante in tutte le aree della gestione dei rifiuti, è di importanza imprescindibile quando si parla di Economia Circolare.

Il Simposio durerà tre giorni e comprenderà sessioni orali, poster ed una visita tecnica guidata ad un impianto di selezione di materie plastiche.  I temi di discussione includeranno, tra gli altri: programmi di gestione e riduzione della produzione di rifiuti solidi e acque di scarico, tecniche di separazione alla fonte, raccolta differenziata, programmi di restituzione al produttore, recupero di aree urbane abbandonate.

Condizioni particolarmente vantaggiose saranno riservate a tutte le aziende interessate a partecipare per presentare la propria esperienza durante il convegno. Opportunità di incontro saranno inoltre appositamente create per implementare la cooperazione tra i diversi soggetti coinvolti nella produzione industriale e nel riciclo di materiali.

In particolare, grazie alla collaborazione con l’Università Tsinghua di Pechino, che da quest’anno entra a far parte degli enti promotori del convegno, verrà proposto durante il simposio il meeting China meets Italy, per esplorare le necessità e le opportunità offerte dal mercato cinese nel campo della riqualificazione urbana e dell gestione responsabile dei rifiuti e favorire l’inserimento di aziende italiane. La collaborazione con l’Università Tsinghua culminerà poi nel 2019 con l’organizzazione a maggio a Suzhou, Cina, del primo convegno SUM EAST.

Coordinato da

  • Raffaello Cossu
    Università di Padova (IT)
  • Maria Cristina Lavagnolo
    Università di Padova (IT)
  • Dongbei Yue
    Tsinghua University (CN)

Organizzato da

Promosso da

Con il supporto scientifico di

  • ICEA - Università di Padova (IT)

  • Berlin University of Technology (DE)

  • Boku University Wien (AT)

  • Catholic University of Leuven (BE)

  • Hamburg University of Technology (DE)

  • The University of Hong Kong (HK)

  • Tongji University, Shanghai (CN)

  • Tsingua University Beijing (CN)

  • Vienna University of Technology (AT)

  • University of Southampton (GB)