EU SCOUTING SESSION: CLOSING THE LOOP – ARCHITETTURA E PAESAGGIO NELLA CIRCULAR ECONOMY / BOZZA PROGRAMMA

Sessione coordinata da:
Marina Rigillo e Mariateresa Giammetti
DIARC - Università di Napoli Federico II

   

Sessione promossa da:
Anna Artuso e Elena Cossu, Arcoplan
Waste Architecture Platform



L’European Green Deal, il piano di investimenti della UE, approvato lo scorso 15 gennaio, impegna circa un quarto del bilancio dell’Unione (100 miliardi di euro) per interventi e misure volte a fronteggiare il cambiamento climatico. Obiettivo strategico del Green Deal è fare dell’Europa il primo continente a zero impatto climatico, e a tal fine sviluppare un’economia realmente circolare, promuovendo azioni mirate alla riduzione dei rifiuti e all’incentivazione del riciclo e del riuso. I principi ispiratori del Green Deal hanno trovato spazio sia nei criteri strategici del bilancio a lungo termine dell'UE (New Cohesion Policy 2021-2027) sia all’interno del Next Generation EU, che propone di destinare almeno cento miliardi di euro per la transizione ecologica. Building and Renovating (costruire e ristrutturare) è infatti uno dei settori di punta del Green Deal, che prevede cicli di produzione edilizia più rispettosi dell'ambiente ed incentiva la riduzione dei rifiuti da C&D.  Il Green Deal orienterà i topics for applications della prossima programmazione Horizon, gli ultimi bandi da finanziare con i residui della programmazione attuale, e gli ulteriori bandi competitivi dell’Unione Europea.
Alla luce dello scenario descritto, l’obiettivo specifico della sessione è la creazione di un network di soggetti competenti interessati a collaborare per sviluppare linee avanzate di ricerca sul tema dei rifiuti da C&D, per supportare le amministrazioni verso modelli di gestione più sostenibili, per formare partnership affidabili per la partecipazione a bandi competitivi finanziati con fondi nazionali ed europei.
La sessione è coordinata da Marina Rigillo e Mariateresa Giammetti (DIARC, Dipartimento di Architettura dell'Università degli studi di Napoli Federico II) ed è promossa da Arcoplan Studio Associato (Padova) e da Waste Architecture Platform.


ore 11:45-12:00 Interventi introduttivi

  • Marina Rigillo, Università degli Studi di Napoli Federico II
    Obiettivi e finalità del network

  • Maria Teresa Giammetti, Università degli Studi di Napoli Federico II
    Overview sui bandi europei e regionali. Focus sui bandi relazionati ai temi della sessione


ore 12:00-12:30 Focus sui macrotemi proposti

  • Ernesto Antonini, Università di Bologna
    Tecnologie digitali e waste management

  • Maria Cerreta, Università degli Studi di Napoli Federico II
    Sfide e limiti della circular economy nella gestione dei rifiuti da demolizione e costruzione

  • Anna Artuso, Elena Cossu, Arcoplan Studio Associato di Ingegneria e Architettura
    Nuovi modelli urbani di gestione integrata e raccolta dei rifiuti finalizzati al recupero e riuso dei materiali. Strategie e opportunità per il territorio.

  • Libera Amenta, Università Federico II di Napoli
    Riuso e riciclo degli scarti nel metabolismo urbano


ore 12:30-13:00/13:15 Dibattito aperto ai partecipanti, lancio del network e prossimi step


PARTECIPERANNO AL NETWORK:

NOME AFFILIAZIONE TOPIC D'INTERESSE
Ernesto Antonini Università di Bologna C&D nella Circular Economy
Maria Cerreta
Chiara Mazzarella
Maria Somma
Università di Napoli Federico II Tecnologie digitali e waste management
Enrico Formato
Anna Attademo
Valentina Vittiglio
Libera Amenta
Università di Napoli Federico II Tecnologie digitali e waste management / C&D nella Circular Economy / Closing the loop e progetto urbano
Marina Rigillo
Mariateresa Giammetti
Marianna Ascolese
Sara Piccirillo
Sergio Tordo
Università di Napoli Federico II Tecnologie digitali e waste management
Pierpaolo D'Agostino Università di Napoli Federico II  
Serena Baiani Università di Roma C&D nella Circular Economy / Closing the loop e progetto urbano
Paola Marini
Rossana Bellopede
Lorena Zicchella
Politecnico di Torino C&D nella Circular Economy
Dario Cottafava Politecnico di Torino Tecnologie digitali e waste management / C&D nella Circular Economy
Andrea Campioli
Monica Lavagna
Anna della Valle
Serena Giorgi
Tecla Caroli
Politecnico di Milano C&D nella Circular Economy / Closing the loop e progetto urbano
Federica Carla Carollo
Lucia Rigamonti
Politecnico di Milano C&D nella Circular Economy
Elisabetta Palumbo Aachen University RWTH C&D nella Circular Economy
Alberto Grosso Arpac Campania  
Armando Cammarata
Antonella Pazzanese
Cdp immobilare  
Michele Rampone
Silvia Fusco
Regione Campania  
Carolina Iannella ENEA Closing the loop e progetto urbano
Antonella Luciano ENEA Tecnologie digitali e waste management / C&D nella Circular Economy / Closing the loop e progetto urbano
Paola Altramura ENEA Tecnologie digitali e waste management / C&D nella Circular Economy / Closing the loop e progetto urbano
Andrea Gigliuto ERM Italia Tecnologie digitali e waste management / C&D nella Circular Economy
Paolo Corvaglia
Michele De Santis
Alessandro Longo
Giorgio Urbano
RINA Tecnologie digitali e waste management C&D
Anna Artuso
Elena Cossu
Studio Arcoplan Closing the loop e progetto urbano